Page 12 - Notiziario 2021-5
P. 12

Considerate


                                                                                           dotazioni


                                                                                        disponibili e



                                                                                       clima, l’unica


                                                                                        possibilità di


                                                                                     sopravvivenza



                                                                                     di queste unità


                                                                                     risiedeva nella


                                                                                          resistenza



                                                                                           sul posto





            timenti, che duravano per periodi assai più lunghi, in-  stringevano i piedi che, per la fatica della marcia, ten-
            dossando indumenti che impacciavano, realizzati in      devano a gonfiarsi, facilitando i congelamenti. I nostri
            materiali pesanti e soggetti ad inumidirsi, che oltre a  scarponi chiodati in cuoio erano sovente causa di con-
            non proteggere a sufficienza dal freddo, rendevano dif-  gelamenti e amputazioni.
            ficoltoso l’incedere e l’effettuare manipolazioni di armi  Cavalli e muli, non abituati a quelle temperature, su-
            e  equipaggiamenti.  Come  occorso  durante  la  1^     birono una falcidia e i pochi autoveicoli subirono la
            Guerra e in Grecia, spesso i materiali in dotazione     stessa sorte non essendo stati progettati per quelle
            erano di bassa qualità; per le scarpe, ad esempio, la di-  condizioni estreme. Completava il quadro logistico la
            struzione dovuta all’esposizione all’umidità e al gelo  difficoltà nel rifornire le truppe: quando sacchi a pelo
            imponeva il ricorso a stracci, qualora non si potesse re-  e materiali imbottiti giunsero nei magazzini vi rima-
            perirne altre sottraendole a cadaveri o a prigionieri.  sero in grandi quantitativi e dovettero essere distrutti
            Uno dei capi più apprezzati erano gli stivali valenky di  al momento della ritirata o furono catturati dai russi.
            feltro pressato in dotazione ai sovietici. Caldi e ampi  Una logistica efficiente richiede disponibilità di tec-
            potevano  essere  imbottiti  con  fogli  di  carta  e  non  nologia e materiali per produrre buoni equipaggia-



            12 NOTIZIARIO STORICO DELL’ARMA DEI CARABINIERI - N. 5 ANNO VI
   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17