Page 5 - Notiziario 2019-5
P. 5

PAGINE DI STORIA
























                                                       di CARMELO BURGIO

























                     el centenario di quella che passò alla storia  Fiume (oggi Rijeka, in Croazia) sorge ad est della pe-
                     come l’Impresa di Fiume, cercherò, somma-      nisola istriana, sul golfo del Quarnaro. A fronte di un
            Nriamente, di ricostruire e tratteggiare il ruolo       entroterra progressivamente popolato da popolazioni
            che  ebbe  l’Arma  in  questa  vicenda  assolutamente   slave, alla vigilia della Grande Guerra era di etnia e
            unica nella storia delle Forze Armate italiane: un pro-  cultura italiane. Aveva una storia cospicua, risalente al
            nunciamiento che aveva la pretesa di muovere nella di-  periodo dell’Impero Romano. In seguito, nemica della
            rezione degli interessi nazionali che, per molteplici   Repubblica di Venezia, nel 1466 passò agli Asburgo,
            motivi, le istituzioni legittime non potevano soddi-    mantenendo particolare autonomia dovuta alla pecu-
            sfare. I Carabinieri Reali, in un momento in cui furono  liare composizione etnica. Se la Croazia vedeva nel
            travolti i capisaldi della disciplina militare e che aveva  porto di Fiume il suo naturale sbocco al mare e inten-
            visto l’affermarsi di miti finiti al di fuori di ogni con-  deva  appropriarsene,  l’elemento  italiano  prevalente
            trollo, come quello collegato a colui ch’era considerato  nell’area urbana era geloso della propria indipendenza,
            il massimo esponente contemporaneo della cultura ita-   ma non aveva dato luogo a spinte irredentiste, privile-
            lica, Gabriele d’Annunzio, subirono anch’essi dei con-  giando piuttosto la difesa della propria autonomia. Per
            traccolpi.  Tuttavia  questi  furono  senz’altro  meno  tale motivo nel Patto di Londra, con cui l’Italia abban-
            evidenti e gravi di quelli registrati da altre articolazioni  donò la Triplice Alleanza per unirsi all’Intesa nel corso
            e, soprattutto, l’istituzione ebbe la capacità – grazie al-  della Grande Guerra, il nostro governo limitò le pre-
            l’innata sobrietà – di assorbirli e farli decantare, man-  tese, in caso di vittoria, al raggiungimento della displu-
            tenendo dritto il timone.                               viale alpina fino al Brennero, all’Istria e alla Dalmazia,



                                                                      NOTIZIARIO STORICO DELL’ARMA DEI CARABINIERI - N. 5 ANNO IV  5
   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10