www.carabinieri.it

Eventi

Concorso per l'ammissione al 12° corso biennale allievi marescialli (350 posti)
Roma ,  19/04/2006

Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana del 19 maggio 2006 - 4^ Serie Speciale, verrà pubblicato il bando di concorso per l'ammissione al concorso di 350 allievi marescialli.

Requisiti

  • Essere cittadino italiano, compresi gli italiani non appartenenti alla Repubblica;
  • Essere in possesso di diploma di istruzione secondaria di 2° grado o essere in grado di conseguirlo entro il 31 dicembre 2006. Il titolo di studio deve consentire l'iscrizione al corso di laurea in "operatore della sicurezza sociale" presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università degli studi di Firenze:
  • Essere in possesso dei requisiti morali, di condotta e fisici, tra cui quello dell'altezza non inferiore a m.1,65 se di sesso maschile e a m.1,61 se di sesso femminile;
  • Aver compiuto il 18° e non superato il 26° anno di età. Il limite massimo di età è elevato a 28 anni per coloro che, qualunque sia stato il grado rivestito, abbiano già prestato servizio militare per una durata non inferiore alla ferma obbligatoria;
  • Non essere stato ammesso a prestare servizio sostitutivo civile.

Presentazione domanda

La domanda di partecipazione al concorso, redatta sull'apposito modello disponibile presso le Stazioni Carabinieri, dovrà essere riconsegnata ai medesimi Comandi dell'Arma entro il 19 giugno 2006. Le domande presentate dopo tale termine e quelle prive della firma del concorrente non saranno prese in considerazione.

Articolazione delle prove/accertamenti

Il concorrente, che ogni volta dovrà esibire documento di riconoscimento in corso di validità, sosterrà le sottonotate prove, ciascuna delle quali propedeutica all'altra:

  • preliminare, consistente in quesiti a risposta multipla volti ad accertare i livelli di cultura generale, di conoscenza di matematica ed informatica, di ragionamento logico deduttivo, di abilità ortogrammaticale e sintattica e di una lingua straniera a sua scelta;
  • scritta, consistente nello svolgimento di un tema in lingua italiana;
  • di efficienza fisica, con il superamento degli esercizi più avanti indicati in dettaglio;
  • psico-fisica ed attitudinale;
  • orale su tre materie;
  • di lingua straniera (facoltativa).
Sede, data e ora di svolgimento della prova preliminare saranno indicate nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - 4^ serie speciale del 28 luglio 2006, con le modalità indicate nel bando di concorso. L'esito della prova sarà reso disponibile sui siti internet www.persomil.difesa.it e www.carabinieri.it. L'elenco degli ammessi alla successiva prova scritta, che avrà luogo il 25 ottobre 2006, verrà pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - 4^ serie speciale - del 6 ottobre 2006.

Le prove di efficienza fisica consistono:


ProvaUominiDonne
Salto in altoalmeno 1.10 m. (max 2 tentativi)almeno 1 m. (max 2 tentativi)
Piegamenti sulle bracciaalmeno 15 piegamenti tempo massimo 2' senza interruzionialmeno 10 piegamenti tempo massimo 2' senza interruzioni
Corsa piana m. 1000tempo massimo 4'e 05 ''tempo massimo 4'e 45 ''

Prima della prova, il concorrente dovrà esibire anche il certificato di idoneità all'attività sportiva agonistica per l'atletica leggera in corso di validità e, se di sesso femminile, l'esito di un test di gravidanza che ne escluda la sussistenza. In caso di positività, le concorrenti non potranno in nessun caso essere sottoposte alle prove di efficienza fisica.
Gli idonei alle prove di efficienza fisica verranno sottoposti, presso il Centro Nazionale di Selezione e Reclutamento in Roma, agli accertamenti psicofisici e attitudinale e, se li avranno superati, alla prova orale. Coloro che nel modello di domanda lo avessero espressamente richiesto potranno sostenere, dopo l'esito favorevole della prova orale, un esame facoltativo in una o massimo due lingue estere.

Incorporamento

Il 12° corso biennale, della durata di due anni accademici, avrà inizio nel mese di ottobre 2007 presso il 1° Reggimento Allievi Marescialli e Brigadieri in Velletri.

Avviso

Questo manifesto ha solo scopo divulgativo. Unico testo valido ai fini di legge è il bando di concorso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, reso disponibile sui siti www.carabinieri.it e www.persomil.difesa.it .
A questo documento si fa diretto rinvio per prove, programmi d'esame, date di pubblicazione dei calendari di convocazione e modalità per la formazione della graduatoria.