www.carabinieri.it

News

PENTATHLON MODERNO - CAMPIONATO DEL MONDO JUNIORES - ELENA MICHELI E’ LA NUOVA CAMPIONESSA DEL MONDO. ORO AZZURRO ANCHE A SQUADRE
Comando Generale Arma Carabinieri - Centro Sportivo, 04/08/2018 12:41
Kladno (CZE) - Con una gara a dir poco perfetta, la pentatleta romana dei Carabinieri Elena Micheli si è oggi aggiudicata la medaglia d’oro individuale ai campionati mondiali junior di Kladno, in Repubblica Ceca.
La Micheli, che solo un mese fa si era laureata campionessa iridata ai Mondiali Universitari di Budapest,  ha vinto con 1354 punti davanti alla spagnola Laura Hereida (1346) e alla cinese Zhong Xiuting (1325).
L’azzurra riporta così in patria il titolo mondiale junior femminile che fu di Claudia Corsini esattamente 20 anni fa. Aurora Tognetti (Carabinieri) e Maria Lopez (Carabinieri), le altre due azzurre in gara oggi, hanno chiuso rispettivamente al 6° e al 28° posto. La Tognetti, chiamata a difendere l’argento conquistato lo scorso anno, è stata in odore di podio fino a prima della prova conclusiva di laser-run per la quale era partita dalla quarta posizione provvisoria; poi nel combinato corsa/tiro la pentatleta dell’Arma si è ritrovata a cedere due posizioni e a veder svanire l’obiettivo di una medaglia individuale. La giovanissima Maria Lopez (classe 2000), alla sua prima apparizione tra gli juniores ha incappato in una opaca prova di scherma  e di equitazione che l’hanno relegata fuori dall’alta classifica. L’Italia, d’altro canto, si è aggiudicata anche la vittoria nella classifica per team strappando l’oro alla Cina; bronzo per l’Ungheria.