www.carabinieri.it

News

Tentato omicidio a Mestre, un arresto
ANSA, 22/10/2017 09:00
(ANSA) - VENEZIA, 21 OTT - Un tunisino di 20 anni, senza fissa dimora, ma già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato dai carabinieri di Mestre con l'accusa di essere l'autore del tentato omicidio di un senegalese, avvenuto il 7 ottobre scorso vicino alla stazione di Mestre. Non ancora chiaro il motivo della lite tra i due degenerata nel ferimento del senegalese, anche se non si esclude che possa essere stata legata al mondo della droga. Il tunisino, al momento dell'arresto in un locale, è stato trovato in possesso di 16 grammi di eroina. Importanti per le indagini, alcune testimonianze, la visione delle registrazioni del sistema di videosorveglianza e il capillare controllo del territorio. Nel giro di una settimana, gli investigatori hanno chiuso il 'cerchio' e chiesto alla procura l'emissione di un provvedimento. "E' la risposta dello Stato - ha detto il col.
Claudio Lunardo, comandante provinciale dell'Arma, che ha parlato dello stretto rapporto con la procura - alla richiesta di sicurezza della popolazione".