www.carabinieri.it

News

TIRO A VOLO - CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI - VALERIO GRAZINI STRATOSFERICO, TITOLO E RECORD MONDIALE NELLA FOSSA UNIVERSALE
Comando Generale Arma Carabinieri - Centro Sportivo, 23/07/2017 12:45
Todi (PG) - Non poteva certo fare di meglio Valerio Grazini, versione marziano, ai Campionati Italiani Assoluti di tiro a volo nell’impianto di Umbriaverde, a Todi (PG). Il tiratore del Centro Sportivo Carabinieri ha infatti vinto il titolo della Fossa Universale siglando il record del mondo con 200 piattelli su 200 nel corso delle 8 manches di gara. Un risultato pazzesco che proietta Grazini nella storia di tutti i tempi della specialità e che conferma quanto il carabiniere viterbese detenga una classe smisurata quando entra in piazzola ed imbraccia il suo fucile Perazzi.
Dietro di lui si sono classificati due “umani”, che nonostante le eccellenti prestazioni conseguite si sono dovuti arrendere alla perfezione, alla gara perfetta di Grazini: al secondo posto si è classificato l’atleta di casa Carlo Angelantoni (TAV Umbriaverde) con il ragguardevole punteggio di 196/200 mentre sul terzo gradino del podio è salito Alessandro Camisotti (Porto Viro)con 195/200.