www.carabinieri.it

News

SCI ALPINO - COPPA DEL MONDO DISCESA LIBERA - PETER FILL TERZO NELLA LIBERA DI GARMISCH
Comando Generale Arma Carabinieri - Centro Sportivo, 27/01/2017 12:08
Garmisch (AUT) - Dopo il podio sfiorato nella gara di Kitzbuehel della scorsa settimana dove fu 4° a soli 7 centesimi dalla terza piazza, oggi sulle nevi di Garmisch, Peter Fill trova la via delle medaglie, vincendo il bronzo nella tappa austriaca della World Cup di discesa libera.
Per lo sciatore del Centro Sportivo Carabinieri, detentore della coppa del mondo di specialità, si tratta dell’ennesima conferma tra gli uomini più veloci del pianeta, arrivata a conclusione di una gara difficile, macchiata da tre terribili cadute dovute alle insidiose condizioni della pista. Protagonisti sventurati sono stati il canadese Erik Guay, lo statunitense Steven Nyman ed il francese Valentin Giraud Moine, portato via in elicottero con entrambe le gambe gravemente fratturate.
Fill è stato abile a mantenere la concentrazione sulla gara e tirare fuori una prestazione di altissimo livello, sufficiente a fargli riassaporare la gioia del podio. La vittoria è andata all’americano Travis Ganong che ha chiuso davanti al norvegese Kjetil Jansrud (+0”38) e appunto a Fill, più lento di 52 centesimi.
Per l’Italia da registrare anche il decimo posto di Dominik Paris, autore di un prova d’attacco macchiata da due gravi errori che gli hanno impedito di puntare all posizioni di vertice della classifica. Lo sciatore azzurro che dal 1° gennaio veste i panni del Centro Sportivo Carabinieri, ha accusato un ritardo di 1”21. In una classifica generale di specialità che si tinge di azzurro è proprio Jansrud a guidare con 202 punti, 3 in più di quelli totalizzati da Fill e 34 in più dei punti di Paris.