www.carabinieri.it

News

TRIATHLON - CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI DI TRIATHLON OLIMPICO - CAORLE ASSEGNA I TITOLI ASSOLUTI E UNDER 23
Comando Generale Arma Carabinieri - Centro Sportivo, 30/07/2016 13:23
Caorle (VE) - Il campionato assoluto di triathlon olimpico di Caorle ha incoronato campione tricolore Luca Facchinetti del Triathlon Ravenna che ha messo alle sue spalle Delian Stateff delle Fiamme Azzurre e Massimo De Ponti del Centro Sportivo Carabinieri. La gara, molto accesa dalle prime fasi ha messo da subito in evidenza il triatleta ravennate uscito dal nuoto in un folto gruppetto di testa. Nella frazione podistica le cose al vertice sono cambiate con la poderosa rimonta del portacolori dei Carabinieri Giulio Molinari, assoluto fuoriclasse della bici. Il triatleta dell’Arma, di recente secondo al Challenge d’Islanda, ha accumulato un margine netto di vantaggio sugli inseguitori che si attestava nell’ordine di 1’03” alla seconda transizione prima della conclusiva frazione podistica. Negli ultimi 10 km di gara le dinamiche di gara si rimescolavano ulteriormente con Molinari che vedeva rientrare man mano, prima Stateff, poi Facchinetti e De Ponti. Ad un chilometro dal traguardo proprio Facchinetti sferrava l’attacco vincente sui due avversari che lo lanciava in solitario fino all’arrivo e lo decretava campione italiano assoluto per la prima volta in carriera. Dietro di lui, al secondo posto e staccato di 19 secondi chiudeva Stateff (1h52’43”) mentre De Ponti (1h53’10”) soffiava il bronzo al collega compagno di squadra Molinari che chiudeva ai piedi del podio con un netto distacco di 40”.
Nella gara femminile la vittoria è andata invece a Verena Steinhauser del Triathlon Cremona che ha conquistato il titolo tricolore davanti alle due triatlete del TD Rimini Sara Papais e Giorgia Priarone, al secondo e terzo posto.
Dalla classifica dell’Assoluto è stata poi estrapolata la classifica per l’assegnazione dei titoli italiani della categoria Under 23. Tra i maschi si è laureto campione Delian Stateff che aggiunge l’oro di categoria all’argento degli Assoluti. Dietro di lui hanno chiuso Marco Dalla Venezia (Liger Team Keyline) e Dario Chitti (CUS Parma).
Nella gara femminile le prime due posizioni ricalcano la classifica dell’Assoluto con Steinhauser e Papais che bissano l’oro e l’argento; cambia la terza piazza che invece va all’atleta del Centro Sportivo Carabinieri, la campionessa europea Under 23 individuale e a staffetta, Angelica Olmo.