www.carabinieri.it

News

SLITTINO - CAMPIONATI MONDIALI - STORICA MEDAGLIA PER L’ITALIA NELLO SLITTINO DOPPIO
Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri - Centro Sportivo Carabinieri, 30/01/2016 13:09
KOENIGSSEE (GER) - Il mondiale di slittino di Koenigssee, in Germania, regala all’Italia la prima medaglia iridata della sua storia nella innovativa specialità Sprint grazie alla formidabile gara del doppio azzurro composto da Christian Oberstolz (Carabinieri) e Patrick Gruber (Esercito), bravissimi ad inserirsi nella zona del podio tra i temibili avversari, tra i quali gli austriaci Penz/Fischler, i lettoni Sics/Sics ma soprattutto i fuoriclasse di casa Wendl/Arlt e Eggert/Benedecken. La gara è stata vinta dai favoriti, i campioni olimpici, europei e mondiali in carica, i tedeschi Wendl/Arlt, autori di una discesa perfetta in 39”032; l’argento è andato agli austriaci Penz/Fischler (+0.229), che hanno staccato la slitta di Oberstlstolz di 167 millesimi. L’esperto e collaudato equipaggio azzurro, al suo sesto sigillo iridato dopo i due argenti del 2007 e 2011 ed i bronzi del 2004, 2005 e 2015 aveva già dimostrato di essere in un momento di grande condizione e di prediligere la Sprint vincendo la tappa di Coppa del Mondo di Park City lo scorso 12 dicembre. Con il bronzo di questa edizione 2016 dei mondiali Oberstolz e Gruber arricchiscono ulteriormente il loro straordinario palmares che vanta anche 2 ori, 4 argenti e 3 bronzi europei e ben 73 podi in coppa del mondo, trofeo conquistato dal duo azzurro nel 2005 e nel 2009.