www.carabinieri.it

News

TIRO A VOLO - FINALE DI COPPA DE MONDO - SFUMA DI UN SOFFIO IL PODIO PER I TIRATORI DELL’ARMA
Comando Generale Arma Carabinieri - Centro Sportivo, 20/10/2015 11:46
Nicosia (CYP) - La finale di Coppa del Mondo di Nicosia a Cipro ha riservato tanta amarezza per Massimo Fabbrizi, protagonista sfortunato di un appassionate medal match per il bronzo con il Campione Olimpico di Atene 2004 Alexey Alipov. Dopo essersi qualificato tra i migliori sei con lo score di 120/125, il carabiniere di Monteprandone (AP), medaglia d’argento a Londra 2012 nella specialità del trap, si è trovato ad affrontare il russo grazie all’identico 13/15 siglato dai due in semifinale. Il duello fra due grandi campioni si è protratto molto oltre i 15 piattelli regolamentari, tutti abbattuti da entrambi, ed è terminato solo al ventitreesimo piattello di spareggio a causa dell’errore che è costato all’azzurro il podio ed ha consegnato il bronzo ad Alipov. 
Occasione mancata, invece, per Valerio Luchini, carabiniere romano medaglia d’oro ai Giochi Europei di quest’anno a Baku (AZE) nello skeet, che dopo aver centrato l’ingresso in semifinale con 121/125, con il successivo 13/16, punteggio che non rende merito al suo talento, non è salito oltre la sesta piazza.