www.carabinieri.it

News

TIRO A VOLO - COPPA DEL MONDO - DANIELE RESCA AI PIEDI DEL PODIO NEL TRAP
Comando Generale Arma Carabinieri - Centro Sportivo, 22/03/2015 09:45
AL AIN (UAE) - Dopo l'ottimo avvio di stagione ad Acapulco, il tiro a volo azzurro continua a brillare sul palcoscenico della coppa del mondo e torna a farlo grazie ancora alle imprese di un atleta del Centro Sportivo Carabinieri. Dopo il successo di Massimo Fabbrizi nel trap e l'argento di Valerio Luchini nello skeet nella prova messicana, oggi infatti ad Al Ain, negli Emirati Arabi, Daniele Resca ha centrato un eccellente quarto posto che lo rilancia ai vertici mondiali della specialità. Il tiratore azzurro dei Carabinieri si è visto sfuggire la medaglia di bronzo perdendo all'ultimo piattello il medal match contro il turco Oguzhan Tuzun vincitore per 12 a 11, dopo un emozionante testa a testa con i due tiratori ad alternarsi in testa colpo dopo colpo. 
La gara è stata vinta dal ceco David Kostelecky, oro a Pechino 2008 e vice campione del mondo 2011, che con 14 piattelli a 12, ha strappato il primo posto al campione europeo 2013, il croato Josip Glasnovic,.
La gara di Resca era cominciata con l'ottimo round di qualificazione,concluso dal carabiniere romagnolo al secondo posto (123/125) dietro all'altro azzurro Giovanni Pellielo (124/125), campione assoluto dal palmares stellare con tre medaglie olimpiche in sei diverse partecipazioni, quattro titoli iridati e ben sette Coppe del Mondo conquistate.
In semifinale poi Resca si è visto sfuggire la possibilità di disputare la sfida per la medaglia d'oro a causa di due errori al primo e quinto colpo chiudendo con 13/15, ad un piattello di distanza da Glasnovic, Kostelecky e Tuzun; quinto invece Pellielo che perde la testa della gara e scivola al quinto posto.
Il grande risultato di Resca sarebbe anche valsa la qualificazione per le Olimpiadi di Rio 2016 se non fosse che il posto per l'Italia è già stato preso dal compagno di squadra e di Nazionale Fabbrizi proprio in occasione della gara di Acapulco.