www.carabinieri.it

News

PENTATHLON MODERNO - COPPA DEL MONDO - RICCARDO DE LUCA SESTO IN EGITTO
Comando Generale Arma Carabinieri - Centro Sportivo, 22/03/2015 14:38
Cairo (EGY) - Si è svolta al Cairo, Egitto, la finale maschile della 2^ prova di Coppa del Mondo 2015. In gara i 36 pentatleti che venerdì scorso avevano conquistato l'accesso attraverso le qualificazioni. 
Tra questI anche Riccardo De Luca, pentatleta del Centro Sportivo Carabinieri e gli altri due azzurri Nicola Benedetti (Forestale) e Fabio Poddighe (Sport Full Time Sassari). De Luca ha chiuso al sesto posto con 1440 punti, al termine di una gara che lo ha visto tra i protagonisti già dalla prima prova, quella di scherma, conclusa dal carabiniere romano al quinto posto provvisorio, posizione che aveva fatto ben sperare per un piazzamento sul podio al termine delle cinque discipline. Nel nuoto De Luca tiene il contatto con i primi in una classifica molto corta che lo vede tuttavia scivolare in 13^ piazza. Nella successiva gara di equitazione, il campione europeo 2012, commette un paio di errori tra gli ostacoli, con due abbattimenti che gli costano 14 secondi in vista della prova finale di combined tiro/corsa, di cui De Luca è detentore del record del mondo. Fermo ancora al tredicesimo posto dopo le prime tre prove, il pentatleta dell'Arma sferra l'attacco nel combined riuscendo a risalire fino alla terza posizione provvisoria a 3/4 di gara. Purtroppo per lui, quando ormai sembrava essersi conquistato un posto sul podio,  i quattro errori commessi nell'ultima serie di tiro con la pistola, sono stati decisivi per perdere il contatto con la vetta e veder così sfumare la possibilità di una medaglia e magari di riconfermare la vittoria dello scorso anno proprio al Cairo nella Coppa del Mondo 2014. La vittoria è andata poi al lettone Ruslan Nakonechnyi con 1465 punti; al secondo posto il ceco vice campione del mondo Jan Kuf con 1454 punti, mentre terzo si è classificato il bielorusso Pavel Tsikhanau (1446); quarto Poddighe a 5 secondi di distacco da De Luca, 25° invece Benedetti.