www.carabinieri.it

News

Slittino - Campionati Europei - Sei millesimi e addio al podio per Oberstolz nello slittino doppio
Comando Generale Arma Carabinieri - Centro Sportivo, 28/02/2015 17:31
Sochi (RUS) - Ancora un amaro quarto posto per il doppio azzurro dello slittino composto dal pilota del Centro Sportivo Carabinieri Cheristian Oberstolz e Patrick Gruber (Esercito) che sul tracciato di Sochi ha chiuso ai piedi del podio per soli 6 millesimi dalla medaglia di bronzo. L'equipaggio italiano, campione europeo uscente dopo il trionfo dello scorso anno a Sigulda, è stato beffato dalla coppia lettone che ha fatto meglio di appena 6 millesimi, lasciando al portacolori dei Carabinieri ancora una medaglia di legno in una gara di titolo, proprio come era successo per esempio alle Olimpiadi di Vancouver 2010 dove Oberstolz e Gruber terminarono quarti. Oggi a Sochi la delusione per la medaglia sfiorata di un soffio si è ripetuta e a questa si è sommata l'amarezza di dover cedere il titolo continentale ai tedeschi Tobias Wendl e Tobias Arlt, vincitori dell'oro davanti agli austriaci Penz/Fichler e appaunto ai lettoni Sics/Sics.
La gara assegnava anche la Coppa del Mondo 2014/2015, che è stata vinta dall'altro equipaggio tedesco composto da Toni Eggert e Sascha Benecken. Oberstolz e Gruber, che conquistarono il trofeo di cristallo nelle edizioni 2004/2005 e 2008/2009, hanno chiuso la stagione al quinto posto della classifica assoluta.