www.carabinieri.it

News

TAEKWONDO-CARLO MOLFETTA VINCE L'ARGENTO NEGLI -87 KG
Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri, 18/10/2009 08:00
CAMPIONATI DEL MONDO - COPENHAGEN 2009 - Dopo 8 anni dal secondo posto ottenuto nel 2001, Carlo Molfetta torna sul podio iridato ai campionati mondiali di Taekwondo in corso di svolgimento a Copenhagen (DEN). Il forte atleta azzurro, in forza al Centro Sportivo Carabinieri, ha sfiorato uno storico oro al termine di una tiratissima finale contro il turco Bahri Tanrikulu che ha prevalso solamente grazie al giudizio arbitrale; l'incontro di finale si è infatti concluso sul punteggio di 2 a 2 e nel successivo Golden Point il risultato tra l'azzurro ed il turco è rimasto in parità. A questo punto, come previsto dal regolamento, l'attribuzione dalla vittoria spetta al giudizio degli arbitri che in base alla valutazione globale dell'incontro si devono pronunciare in merito al vincitore. L'oro va quindi a Tanrikulu e l'argento, pur rimanendo un risultato eccezionale, lascia un pizzico di rammarico a Carlo Molfetta che oggettivamente sembrava meritarsi la medaglia più preziosa. La gara del venticinquenne carabiniere leccese è stata prorompente: 8 a 1 sull'armeno Sahakyan al primo turno, 3 a 0 al cinese Yi Zheng nell'incontro successivo; poi è stata la volta del russo Musaeev, eliminato con un perentorio 7 a 5; nei quarti Molfetta ha affrontato e battuto per 4 a 2 l'inglese Brown e una volta in semifinale se l'è vista con il serbo Vanja Babic; l'incontro sembrava compromesso quando l'azzurro sotto di 4 punti a zero, è riuscito a sferrare colpi micidiali e a ribaltare le sorti del match, vincendo 5 a 4 e guadagnando l'accesso per la finalissima. L'altra semifinale invece si è disputata tra Tanrikulu e l'iraniano Jousef Karami, battuto senza troppi problemi dal turco neo campione del mondo. La medaglia di bronzo ed il terzo gradino del podio sono andati quindi a Babic e Karami. Come già ricordato, a Carlo Molfetta va il secondo argento iridato della carriera; nel palmares del campione dell'Arma, olimpionico ad Atene 2004, spiccano altre medaglie importanti; tra le più recenti il bronzo conquistato agli Europei di Roma 2008 e l'argento ai Mondiali CISM dello stesso anno in Corea. In questa edizione 2009 del campionato del mondo, hanno fatto il loro debutto iridato le nuove corazze elettroniche; il nuovo sistema di attribuzione dei punti era già stato utilizzato in passato ma solamente in occasione dei campionati europei e mai ai mondiali.