www.carabinieri.it

News

Universiadi invernali Torino 2007, snowboard. Corinna Boccaccini vince l’oro
COM. GEN. CC - CENTRO SPORTIVO, 28/01/2007 18:08
Ad un anno dalla sua prima esperienza olimpica a Torino 2006, Corinna Boccaccini torna in gara sulle nevi del comprensorio sciistico Melezet di Bardonecchia e lo fa alla grande: il carabiniere di Udine ha vinto oggi l’oro nello slalom gigante parallelo, la specialità che predilige da sempre e che le ha regalato moltissime soddisfazioni come appunto la partecipazione alle olimpiadi torinesi dello scorso anno ed il titolo mondiale juniores vinto nel 2005. Corinna, che da poco più di un anno fa parte della Sezione Sport Invernali del Centro Sportivo Carabinieri con sede a Selva di Val Gardena, regala all’Italia questa preziosissima medaglia d’oro, la nona del medagliere azzurro. La Boccaccini, che ha appena 21 anni, cancella con questo grande risultato le delusioni dell’olimpiade 2006, delusioni nate soprattutto da una controversa polemica con la FISI che l’avevano ingiustamente coinvolta insieme alle sue compagne di squadra proprio nei giorni delle gare olimpiche. Oggi al cancelletto di partenza, a differenza dell’anno scorso, la forte atleta dell’Arma, ha potuto concentrarsi esclusivamente sulla gara e sul suo unico obiettivo: fare meglio di tutte le altre. E così grazie all’incredibile grinta e alla classe che caratterizzano la possente snoboarder friulana, il successo è arrivato puntuale sulla linea del traguardo. Per Corinna la soddisfazione ulteriore di aver messo dietro tutte le avversarie, tra le quali c’erano molte delle migliori specialiste del mondo. L’argento è andato alla russa Svetlana Boldikova mentre sul terzo gradino del podio è salita la svizzera Daniela Meuli, campionessa olimpica in carica.