www.carabinieri.it

News

JUDO - ROBERTO MELONI VINCE IL TORNEO SUPER WORLD CUP DI AMBURGO
COM GENERALE CC - CENTRO SPORTIVO, 28/02/2006 14:16
Roberto Meloni trionfa ad Amburgo nel torneo di Super World Cup. Il venticinquenne carabiniere romano, schierato nella categoria 90 chilogrammi, ha prevalso nettamente sugli avversari. Il primo a cedere al forte judoka romano è stato il camerunese Sandjong, seguito nel turno successivo dal tedesco Zimmermann. Meloni ha poi incontrato e sconfitto il judoka uzbeko Saydov e in semifinale ha superato in soli 35 secondi l’argentino Costa, battuto per Ippon. Approdato alla finalissima, il carabiniere di Torre Angela (RM), si è trovato davanti Yuta Yazaki, favoritissimo judoka giapponese. Meloni, per niente intimorito dall’avversario, si è reso protagonista di una splendida prestazione che ha messo in risalto il suo indiscusso valore tecnico e soprattutto gli ha permesso di portarsi a casa questa preziosissima vittoria. A festeggiare con lui, sul tatami olandese, il Maestro Marino Beccacece, responsabile fra l’altro della Sezione Judo del Centro Sportivo Carabinieri. Se Meloni ha vinto, stessa cosa non è riuscita a Paolo Bianchessi, defraudato della possibilità di arrivare alla finale della categoria +100 da una dubbia decisione arbitrale nel corso dell’incontro per la semifinale. Il colosso bergamasco dei carabinieri è stato stoppato nei quarti da Toelzer e ha chiuso al settimo posto. Tuttavia la sua prestazione è da considerarsi più che positiva e il suo attuale stato di forma risulta in netta ripresa.