www.carabinieri.it

Eventi

Il Ministro dell'Interno della Repubblica dell'Iraq visita il Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri
Roma ,  25/07/2008
Questa mattina il Ministro dell'Interno della Repubblica dell'Iraq, Jwad Kazim Bolani, nel quadro di una serie di impegni istituzionali nella capitale, ha fatto visita al Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri, accompagnato dall'Ambasciatore italiano in Iraq, Maurizio Melani.
Il Comandante Generale dell'Arma Gianfrancesco Siazzu incontra Ministro dell'Interno della Repubblica dell'Iraq
Ricevuto dal Comandante Generale, Generale di Corpo d'Armata Gianfrancesco Siazzu, il Ministro ha avuto modo di rinnovare il vivo apprezzamento per l'attività svolta in Iraq dall'Arma, che, dal 2007, partecipa al progetto addestrativo della NATO (NATO Training Mission) in favore della Iraqi National Police (I.N.P.).

In particolare l'Arma è impegnata nello svolgimento di cicli addestrativi, in ciascuno dei quali gli istruttori, individuati tra i Carabinieri del 1° Reggimento Paracadutisti "Tuscania", sviluppano programmi formativi che comprendono lezioni teoriche e pratiche in materia di procedure di polizia e controllo del territorio, tutela dell'ordine pubblico, logistica, diritto umanitario, misure di protezione e scorta, addestramento al combattimento e al tiro e topografia.

Fino ad oggi, sono stati conclusi 4 cicli addestrativi a favore di quasi 2000 unità.
La visita è proseguita presso la Sala Operativa, ove sono stati illustrati i compiti e l'organizzazione dell'Arma, le principali attività di contrasto alla criminalità comune ed organizzata ed è stato presentato un punto di situazione sulle missioni di pace all'estero svolte dai Carabinieri.