www.carabinieri.it

Eventi

Il GIS Carabinieri riceve la Bandiera di Guerra
Livorno ,  26/10/2020
9f703a3f-e381-4d2d-a007-0fe42553b573 a3f0a2db-af9e-4d24-8a8b-4d9960b08da4 d6732ecf-5cd0-4fcb-883c-fb5b8f63727b

Il GIS Carabinieri, reparto d’eccellenza dell’Arma, riceve oggi la Bandiera di Guerra, simbolo di onore, tradizioni e storia. Il Tributo è stato concesso con Decreto del Presidente della Repubblica del 22/04/2020.

Il Gruppo d’Intervento Speciale, nato il 16 gennaio 1978 in piena emergenza terrorismo come unità speciale inserita proprio all’interno dell’allora 1° Battaglione Carabinieri Paracadutisti “Tuscania”, è oggi costituito da unità di paracadutisti e incursori i cui assetti rappresentano il contributo dell’Arma alle Forze Speciali, a disposizione del Capo di Stato Maggiore della Difesa per la conduzione delle attività nell’ambito del Comando Interforze per le Operazioni delle Forze Speciali,  con capacità di operare nell’intero spettro delle operazioni speciali per la liberazione di ostaggi e la cattura di terroristi. Il GIS, inoltre, costituisce l’Unità d’intervento Speciale per l’effettuazione di interventi risolutivi ad elevato rischio sul territorio nazionale, in funzione antiterrorismo e, più in generale, di polizia giudiziaria.

A suggellarne i livelli di assoluta eccellenza e valore guadagnati negli anni, è stata l’odierna consegnata della Bandiera di Guerra, simbolo dell'onore, delle tradizioni, della storia delle Forze Armate e del ricordo dei Caduti: la bandiera accompagnerà il GIS   nella sua vita operativa.