www.carabinieri.it

Eventi

170° Anniversario della "Carica di Pastrengo"
Pastrengo (VR) ,  30/04/2018
Deposizione Corona Concerto Fanfara Rievocazione Carica_1 InaugMuseo Forte Degenfeld InaugMuseo Forte Degenfeld_1 InaugMuseo Forte Degenfeld_3 Rievocazione Carica_2 Rievocazione Carica_3
Pastrengo, 1848. Re Carlo Alberto di Savoia è in pericolo: circondato dai fucilieri austriaci, rischia di essere catturato o colpito. È in quel frangente che i Carabinieri Reali, guidati dal Maggiore Alessandro Negri di Sanfront, decidono di caricare lo schieramento avversario. L’azione riesce: l’accerchiamento avversario si rompe, la vita del Sovrano è salva.

A 170 anni di distanza, il glorioso episodio è stato rievocato proprio a Pastrengo (VR), con una serie di appuntamenti a carattere storico-militare, in presenza del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Generale di Corpo d’Armata Giovanni Nistri.

La Cerimonia ha avuto inizio, la mattina del 30 aprile, con la rievocazione del fatto d’armi. Successivamente, il Comandante Generale dell’Arma e il Sindaco di Pastrengo hanno deposto due corone di alloro al Monumento alla Vittoria, ivi presente. 

Resi i primi onori al Generale di C.A. Nistri, è stato il momento di un’apprezzata simulazione della carica, eseguita dal 4° Reggimento CC a Cavallo, cui ha seguito un’esibizione della Fanfara del 3° Rgt. CC “Lombardia”.

Le celebrazioni sono state chiuse da una visita a “Forte Dagenfield”, sede di una mostra dedicata alla storia dell’Arma.