www.carabinieri.it

Comunicati Stampa

Trafugati dall’Archivio Storico e dalla Biblioteca Comunale di Tivoli. I Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale di Roma restituiscono beni storici.
Comando Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale Roma - Tivoli (RM), 27/01/2022 13:21

A Tivoli (RM), presso la Sede comunale, alla presenza del Sindaco di Tivoli, Dott. Giuseppe PROIETTI, e del Responsabile dell’Archivio Storico Comunale, Dott. Mario MARINO, i Carabinieri del Nucleo per la Tutela del Patrimonio Culturale (TPC) di Roma, hanno restituito due documenti archivistici e un libro antico risalenti alla prima metà del XIX secolo, trafugati in data imprecisata dall’Archivio Storico e dalla Biblioteca di quel centro.
I beni, costituiti da una lettera al Maire di Tivoli datata 1810, una lettera al gonfaloniere di Tivoli datata 1837 e un volume miscellaneo contenente opere di Stanislao Viola dal titolo “Tivoli nel decennio della deviazione del fiume Aniene” datato 1849, erano stati individuati in vendita su un noto social network e rivestono un elevato interesse culturale per la storia pre-unitaria del Comune di Tivoli.
Le indagini sono state avviate nel mese di ottobre 2021 dai militari del Nucleo TPC di Roma, a seguito di una comunicazione della Soprintendenza Archivistica e Bibliografica del Lazio che segnalava la pubblicazione, su un noto portale di vendita online, dei documenti citati certamente provenienti dall’Archivio Storico e dalla Biblioteca del Comune di Tivoli, presumibilmente detenuti illecitamente da privati.