www.carabinieri.it

Comunicati Stampa

Spaccio sul Viale Giostra, i Carabinieri arrestano due giovani messinesi
Comando Provinciale di Messina - Messina, 14/02/2019 16:02
Nel pomeriggio di martedì, i Carabinieri della Stazione di Messina Giostra hanno arrestato un 20enne ed un 29enne messinesi, entrambi incensurati, per spaccio di sostanze stupefacenti.

L’arresto è scaturito da un servizio di osservazione e pedinamento predisposto dai militari dell’Arma che hanno notato un movimento sospetto di alcuni giovani sul Viale Giostra a Messina ed hanno visto i due giovani mentre cedevano due involucri ad un ragazzo del posto, ricevendo in cambio del denaro. A quel punto è scattato il blitz dei Carabinieri che hanno subito bloccato i tre giovani. I militari li hanno sottoposti a perquisizione personale trovando uno dei due spacciatori in possesso di 50 euro appena ricevuti per il pagamento della sostanza stupefacente ed il giovane acquirente con due involucri contenenti complessivamente 8 grammi di marijuana, pertanto il 20enne e il 29enne sono stati dichiarati in arresto per spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.
I due arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni e, mercoledì pomeriggio, sono comparsi davanti al Giudice del Tribunale di Messina che ha convalidato l’arresto effettuato dai Carabinieri e disposto, nei confronti dei due arrestati, l’obbligo di firma quotidiano e l’obbligo di dimora