www.carabinieri.it

Comunicati Stampa

Salvataggio in extremis sul promontorio di Capo Zafferano
Comando Provinciale di Palermo - Bagheria (PA), 13/09/2023 09:27
A Bagheria un giovane ha tentato di togliersi la vita ed è stato salvato da due Carabinieri. È un 30enne del posto si è allontanato con la propria autovettura dopo aver inviato un messaggio telefonico ai suoi genitori, ove minacciava di volersi lanciare dal Monte Catalfano. Dopo essere stati avvisati dal padre, immediatamente i militari della Compagnia Carabinieri di Bagheria hanno avviato le ricerche rinvenendo la vettura alle pendici del citato monte, dove si diramano i sentieri percorribili solamente a piedi. Il giovane è stato rintracciato proprio sulla vetta, ad un’altezza di circa 370 metri, mentre si protendeva su un dirupo a strapiombo sul promontorio di Capo Zafferano. I Carabinieri intervenuti hanno conversato con l’uomo per circa mezz’ora, riuscendo a convincerlo a desistere dai suoi propositi suicidari. Infine, dopo essere sceso dalla montagna insieme ai militari, il giovane è stato visitato dal personale medico del 118 e riaffidato ai suoi genitori in buone condizioni di salute.