www.carabinieri.it

Comunicati Stampa

Irrompe in casa della ex, poi aggredisce la madre e i carabinieri intervenuti
Comando Provinciale di Reggio Emilia - Albinea (RE), 18/09/2023 11:18
Prima ha sfondato il portone d’ingresso della casa dell’ex ragazza con l’intento di raggiungerla, urlando minacce di morte qualora fossero stati chiamati i carabinieri, poi è tornato in strada ed ha aggredito la mamma della ex e per ultimo ha usato violenza nei confronti dei carabinieri di Albinea, intervenuti sul posto, che solo grazie all’utilizzo dello spray al peperoncino in dotazione, riuscivano a immobilizzarlo. Protagonista della serata di violenza un 27enne residente a Castellarano che con la sua condotta delittuosa ha anche causato lesioni, poi giudicate guaribili in 5 giorni, a un carabiniere albinetano. Per questi motivi nella tarda serata di ieri i carabinieri della stazione di Albinea con le accuse di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale nonché danneggiamento aggravato, hanno arrestato un 27enne residente a Castellarano. Gli accertamenti relativi al procedimento, in fase di indagini preliminari, proseguiranno per i consueti approfondimenti investigativi al fine di consentire le valutazioni e determinazioni inerenti all’esercizio dell’azione penale.