www.carabinieri.it

Comunicati Stampa

Evade dagli arresti domiciliari per sottrarsi ad una notifica: arrestato 22enne
Comando Provinciale di Messina - Messina, 22/08/2018 14:39

Lo scorso fine settimana i Carabinieri della Stazione di Messina Giostra hanno tratto in arresto per il reato di evasione un 23enne del luogo, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

Il tutto è accaduto quando, nel tardo pomeriggio di venerdì, i Carabinieri sono andati a bussare a casa del giovane per notificargli un provvedimento dell’Autorità Giudiziaria con cui lo stesso veniva autorizzato a spostare il luogo di detenzione presso un altro domicilio.

Inspiegabilmente il 23enne, tramite una porta secondaria, è fuggito via dalla propria abitazione, rendendosi pertanto responsabile del reato di evasione.

Immediatamente i Carabinieri hanno diramato le ricerche del giovane che è stato trovato, poco dopo, nascosto in un condominio limitrofo al proprio e tratto in arresto.

Quindi è stato condotto in caserma e, successivamente, sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa del processo con rito direttissimo.

Al termine dell’udienza, l’arresto effettuato dai militari dell’Arma è stato convalidato e nei confronti del 23enne è stata applicata dal Giudice la misura della custodia cautelare in carcere.