www.carabinieri.it

Comunicati Stampa

Droga da spacciare nascosta in casa
Comando Provinciale di Taranto - Laterza (TA), 19/06/2023 11:49
Continuano i servizi preventivi e repressivi dei Carabinieri della Compagnia di Castellaneta finalizzati a contrastare, nello specifico, la detenzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio jonico. A Laterza i Carabinieri della locale Stazione, hanno arrestato un 19enne del posto, presunto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nello specifico, i Carabinieri durante un posto di controllo effettuato sulle arterie stradali periferiche del comune laertino, hanno fermato il 19enne alla guida della sua autovettura che da un primo controllo, grazie ad una accurata perquisizione personale e veicolare, i carabinieri hanno rinvenuto, vari involucri in cellophane contenenti verosimilmente sostanze stupefacenti dei tipi “hashish” e “cocaina”, del peso complessivo di circa 36 grammi, già confezionate e, dunque, pronte per essere spacciate al dettaglio. Considerato ciò, la perquisizione è stata estesa anche al domicilio giovane, ove i Carabinieri hanno rinvenuto, nascosti in vari mobili della casa nr.3 panetti di sostanza stupefacente verosimilmente del tipo “hashish” del peso complessivo di circa 57 grammi nonché oggetti solitamente utilizzati per il taglio e il confezionamento in dosi dello stupefacente che sarebbe stato destinato allo spaccio. La sostanza stupefacente è stata consegnata al Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale di Taranto per i successivi accertamenti. Il giovane, fatta salva la presunzione di innocenza fino a sentenza definitiva, dopo le formalità di rito, su diposizione dall’Autorità Giudiziaria, è stato condotto agli arresti domiciliari.