www.carabinieri.it

Comunicati Stampa

Criminalità: arrestato sorvegliato speciale per detenzione di armi e droga
Comando Provinciale di Ragusa - Comiso (RG), 04/02/2019 09:45
I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Ragusa hanno tratto in arresto, nel pomeriggio di ieri, un giovane comisano per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e detenzione illegale di munizionamento.
La raccolta di informazioni provenienti dal territorio ha indirizzato i militari a svolgere una perquisizione domiciliare, con l’ausilio dell’unità cinofila Carabinieri del nucleo di Nicolosi (Ct), a casa del giovane di 22 anni, sorvegliato speciale. Il cane ha fiutato sin da subito la presenza di droga nell’abitazione ed i militari dell’Arma sono riusciti a rinvenire la sostanza dopo aver esteso la perquisizione sul tetto dell’abitazione dove, occultate sotto le tegole, vi erano otto buste in cellophane contenenti complessivi 810 grammi di marijuana e 27 munizioni calibro 7,65. Dopo aver sequestrato la droga, che sarà inviata ai competenti laboratori analisi, i militari hanno dichiarato il giovane, Z.G., in arresto, ed è stato posto a disposizione del P.M. di turno della Procura di Ragusa.