www.carabinieri.it

Comunicati Stampa

Controllo del territorio
Comando Provinciale di Genova - Genova, 24/09/2022 13:29
1 - Agli obblighi domiciliari, esce senza autorizzazione. Sorpreso è stato arrestato.
Nel corso della nottata, la pattuglia della stazione carabinieri di Genova – Sampierdarena, durante un servizio notturno per il controllo del territorio, hanno tratto in arresto per evasione un 40 enne ecuadoriano gravato da pregiudizi di polizia. L'uomo, sottoposto alla detenzione domiciliare per reati in materia di stupefacenti, durante il controllo, senza un giustificato motivo, non veniva trovato presso la propria abitazione, ma veniva individuato nelle vie limitrofe mentre si apprestava a fare rientro in casa. Sarà processato con rito direttissimo. 

2 - Due arresti del Nucleo  Radiomobile.
Durante l'arco della scorsa giornata, equipaggi del Nucleo Radiomobile hanno tratto in arresto due persone: 
- un cittadino 20enne tunisino per il reato di resistenza a P.U. poiché, in stato di alterazione psico–fisica, disturbava le attività di una comunità sita in Genova - via L. Gagliardo,  minacciando gli operatori del centro per poi, all'arrivo dei militari, opporre attiva resistenza all'identificazione; 
- un cittadino albanese di 40 anni, gravato da pregiudizi di polizia ed irregolare sul territorio nazionale, fermato alla guida di una Mercedes durante un posto di controllo alla circolazione stradale. A seguito di approfonditi accertamenti, emergeva che aveva in pendenza un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Pesaro, poiché condannato a scontare 3 mesi  di reclusione per il reato di evasione dagli arresti domiciliari cui era sottoposto per vari reati. 
Entrambi sono stati associati presso il carcere di  Genova Marassi. 
      
3 - Fermato per un controllo deteneva hashish. Denunciato. 
I carabinieri della Compagnia di Genova – Centro, la scorsa sera, durante una pattuglia finalizzata al controllo del centro storico cittadino, hanno denunciato per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio un 30enne gambiano, gravato da pregiudizi di polizia specifici ed irregolare sul territorio nazionale. Lo straniero, fermato in piazza Caricamento per un normale controllo identificativo, durante le operazioni, si mostrava nervoso e non collaborativo per cui veniva perquisito. Veniva quindi trovato in possesso di un panetto di hashish del peso di oltre 30 grammi e della somma in contanti di circa 500 euro di vario taglio, provento dell'illecita attività di spaccio. Il tutto veniva sequestrato.