www.carabinieri.it

Comunicati Stampa

Controllo del territorio: tre arresti
Comando Provinciale di Riccione - Riccione (RN), 07/08/2018 13:25
Dalle ore 18.00 del 6 agosto 2018, alle ore 08.00 odierne nel corso di un mirato servizio di controllo del territorio, finalizzato in specie al contrasto dei reati contro il patrimonio ed in materia di sostanze stupefacenti, nonche’ alla prevenzione in tema di sicurezza della circolazione stradale, i militari dipendenti:  
a. traevano in arresto, per i reati di resistenza, violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale:
 un 47-enne nato in Bosnia ed Erzegovina, residente a Misano Adriatico, pregiudicato. Nella circostanza, i militari della Stazione Carabinieri di Misano Adriatico, avviavano un servizio di osservazione nei pressi dell’abitazione dell’indagato, in precedenza segnalato aggirarsi all’interno di alcuni esercizi commerciale di quel centro, in stato di ebbrezza alcoolica, verosimilmente armato di una pistola. Nel frangente, il prevenuto, alla vista degli operanti,  assumeva un comportamento aggressivo tentando ripetutamente di sferrare calci e pugni all’indirizzo dei Carabinieri. Sul posto veniva fatta convergere ulteriore pattuglia del medesimo reparto nonche’ un equipaggio del dipendente Nor – Aliquota Radiomobile che provvedeva a bloccare definitivamente l’esagitato. Nessun militare riportava lesioni. La successiva perquisizione veicolare, inoltre, consentiva effettivamente di rinvenire e sottoporre a sequestro un riproduzione fedele della pistola beretta 92 in soft-air, priva di tappo rosso – comprensiva di caricatore contenente pallini di piombo – mentre, all’interno dell’abitazione,  ulteriore confezione di pallini in piombo; nr. 3 bombolette a gas, nonche’ un passamontagna del tipo “mephisto”.In relazione a tali rinvenimenti, il soggetto veniva inoltre indagato in stato di liberta’ in relazione ai reati di oltraggio a P.U., porto e detenzione di oggetti atti ad offendere e guida in stato di ebbrezza alcoolica.
b. traevano in arresto, per falsa attestazione a pubblico ufficiale:
 un 58-enne nato in Algeria, in Italia senza fissa dimora, disoccupato, sedicente, pregiudicato, clandestino.  Nella circostanza, i militari del dipendente Nor – Aliquota Radiomobile, nei pressi della fermata dell’ autobus di questo Piazzale Curiel, procedevano al controllo dell’indagato che, scopo eluderne gli esiti, forniva false generalita’. Successivi accertamenti in banca dati, tuttavia, permettevano di risalire alla reale identita’ del soggetto, pregiudicato.  Nel medesimo contesto operativo, inoltre, il prevenuto veniva altresi’ indagato in stato di liberta’, per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.