www.carabinieri.it

Comunicati Stampa

Carabinieri arrestano pusher che prendeva gli ordini dalla finestra
Comando Provinciale di Roma - Roma, 18/11/2018 12:59
Prendeva gli ordinativi dalla finestra della sua abitazione al piano terra, che da su via dei Barbarigo, e  li passava al suo “collega” che preparava le dosi. Ma i Carabinieri della Stazione di Roma Montespaccato, dopo un servizio di osservazione, hanno messo fine all'attività illecita a “domicilio” dei due pusher.
In manette, con l'accusa di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti, sono finiti un 42enne romano, senza occupazione e con numerosi precedenti e un 22enne di origini napoletane, anch'esso già conosciuto alle forze dell'ordine.
Ieri pomeriggio, al termine di un servizio di osservazione, i Carabinieri hanno accertato che il 44enne pusher, affacciato alla finestra della sua abitazione, prendeva gli ordinativi dagli acquirenti e, dopo aver passato la “comanda” al suo complice, faceva entrare i tossicodipendenti per effettuare lo scambio. 
I Carabinieri hanno fatto irruzione in casa e li hanno bloccati. Durante la perquisizione sono state rinvenute diverse decine di dosi di cocaina e di crack,  bilancini di precisione, materiale per il taglio e confezionamento e più di mille euro in contanti, nonché un pugnale e una sciabola detenuta illegalmente. 
I due arrestati sono stati accompagnati in caserma dove saranno trattenuti in attesa del rito direttissimo.
Identificati e segnalati alla Prefettura quali assuntori di droga anche alcuni acquirenti.