www.carabinieri.it

Comunicati Stampa

Arrestato cittadino tunisino per spaccio di droga
Comando Provinciale di Bologna - Bologna, 28/08/2018 15:49
Giovane tunisino arrestato per spaccio di eroina in viale della Repubblica. 
I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Bologna Centro hanno arrestato un giovane tunisino per spaccio di sostanze stupefacenti. E’ successo ieri pomeriggio, durante un servizio antidroga che i Carabinieri stavano effettuando nelle vicinanze di un supermercato situato in viale della Repubblica, una zona frequentata da tossicodipendenti e spacciatori di eroina. I Carabinieri notavano due soggetti che mostravano l’intenzione di allontanarsi avendo notato l’arrivo dei militari. I due sono stati raggiunti, identificati e perquisiti. Si trattava di un trentaseienne bolognese che aveva acquistato una dose di cocaina dal pusher, individuabile nella seconda persona, un giovane tunisino trovato in possesso di diciannove dosi di eroina e 794 euro in contanti. Il giovane dichiarava ai Carabinieri di essere minorenne, ma i militari, non convinti e ritenendolo più grande, l’hanno accompagnato in una struttura sanitaria per gli accertamenti auxologici. Il giovane è risultato sicuramente maggiorenne e quindi è stato tratto in arresto per spaccio di sostanze stupefacenti, rinchiuso in camera di sicurezza e questa mattina è stato accompagnato in Tribunale per l’udienza di convalida dell’arresto. La sostanza stupefacente è stata sequestrata e analizzata dai tecnici di Laboratorio del Comando Provinciale Carabinieri di Bologna che hanno rilevato un 40% di principio attivo e 60 % di materiale da “taglio”.