Menu
Mostra menu

Comunicazioni CoCeR CC

Comunicato Stampa Co.Ce.R Sezione Carabinieri del 12.04.2020
Consiglio Centrale di Rappresentanza, 12/04/2020

Cari Colleghi, uomini e donne di ogni ordine e grado, quest’anno la Santa Pasqua giunge in un clima surreale di profonda tristezza e incertezza.

Tanto il dolore provocato dal Covid-19. Una sigla che rimarrà nei libri di storia e che rappresenta il nemico invisibile da combattere, molto più insidioso dei pericoli tangibili che siamo stati addestrati a fronteggiare.

Ogni giorno un nuovo bollettino di “guerra”, dal quale purtroppo la nostra Arma non è rimasta estranea: 7 commilitoni deceduti, quasi 500 i positivi, di cui ad oggi circa 60 tuttora ricoverati.

Ai colleghi caduti e ai loro cari il nostro riverente pensiero. Ai malati il nostro augurio di una pronta e completa guarigione.

Lo spirito di corpo, il senso di dedizione e il diamantino attaccamento alla Patria dei Carabinieri di tutte le Organizzazioni, ramificate sul territorio nazionale, dimostrano ancora una volta la cifra distintiva della nostra Istituzione.

Vicini ai cittadini e sempre fermamente convinti che insieme a loro e agli altri valorosi protagonisti di questa ardua battaglia (medici, infermieri, poliziotti, finanzieri, militari delle altre Forze armate, vigili del fuoco, personale della polizia locale e della protezione civile, ecc. ecc.), riusciremo a superare il difficile momento, restituendo alla nostra amata Italia serenità e prosperità.

Auguri a tutti noi di serena e Santa Pasqua, fieri e orgogliosi di essere Carabinieri.