Menu
Mostra menu

Comunicati Stampa

Vendita di oggetti elettronici on-line, un arresto per truffa.
Comando Provinciale di Livorno - Livorno, 29/07/2017 13:07
I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Livorno hanno arrestato in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP di Livorno un trentacinquenne, pregiudicato, per truffa aggravata.
L’uomo è ritenuto autore di numerose inserzioni sui maggiori siti di vendite on line attraverso le quali proponeva la vendita di oggetti elettronici facendosi pagare un acconto. Una volta ottenuto l’anticipo, generalemente attraverso ricariche di carte di credito prepagate, l’uomo spariva nel nulla.   
Presso la sua abitazione, nel corso della perquisizione disposta dal Pubblico Ministero dott.ssa Sabrina Carmazzi, sono state rinvenute e sequestrate 12 carte di credito nonché un pc portatile utilizzato per la pubblicazione delle inserzioni. 
L’uomo, al termine delle formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari.