Menu
Mostra menu

Comunicati Stampa

Truffe on line: due denunce in sardegna
Comando Provinciale di  - Nurri (SU), 31/05/2019 19:17

I Carabinieri della locale Stazione, hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria, un 50enne e un 45enne per truffa.

Andando in controtendenza alla classica truffa online, che vede l’acquirente ad essere truffato dal venditore che una volta prelevati i soldi non spedisce quanto acquistato, questa volta ad essere rimasto vittima della truffa è stato il venditore ovvero un 40enne del sarcidano, che su un noto sito di annunci commerciali on-line aveva pubblicato l’inserzione relativa alla vendita di un motociclo della somma di 3.000 euro.

Infatti, il venditore è stato contattato telefonicamente da due ipotetici acquirenti, che di fatto le hanno sottratto i soldi.

L’acquirente ha invitato il venditore ad andare allo sportello postamat, con ingegno e mediante una tecnica di convincimento che gli sarebbero stati accreditati i soldi direttamente nella sua carta, hanno invece indotto il malcapitato ad effettuare una ricarica dell’importo pattuito ovvero di 3.000 euro a favore della loro carta ricaricabile.

Dopo la denuncia del truffato, da subito sono partite le indagini che in breve tempo consentivano ai militari di accertare che l’utenza telefonica utilizzata di uno dei truffatori era già stata segnalata da altri utenti per simili raggiri. Le successive verifiche portavano infine all’identificazione dell’intestatario della carta prepagata destinataria del pagamento.

Per i due è scattata la denuncia in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di truffa in concorso.

Considerato il preoccupante diffondersi di tali episodi, il Comando Provinciale dei Carabinieri di Nuoro invita tutti alla massima prudenza nell’utilizzo dei siti di annunci online, diffidando dalle offerte estremamente vantaggiose e a sporgere immediata denuncia presso le Stazioni dislocate sul territorio.