Menu
Mostra menu

Comunicati Stampa

STUFA A PELLET A PREZZO STRACCIATO: DUE CALABRESI DENUNCIATI PER TRUFFA DAI CARABINIERI DI ANDRETTA
Comando Provinciale di Avellino - Andretta (AV), 29/11/2017 11:40

L’attività dell’Arma finalizzata alla prevenzione e repressione dell’odioso fenomeno delle truffe, continua in maniera incessante. Grazie anche all'azione di contrasto intrapresa dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino con l’iniziativa  “DIFENDITI DALLE TRUFFE”, i Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un 35enne ed un 45enne di Crotone. A cadere nella trappola, un uomo di un comune della Valle dell’Ofanto che, in cerca di un buon affare, veniva attratto dal prezzo oltremodo conveniente di una stufa a pellet in vendita su un noto sito di annunci on-line. Ignaro del raggiro in cui sarebbe incappato, effettuava il pagamento mediante il versamento di 400 euro su carta prepagata. Ricevuta la somma pattuita, i fittizi venditori omettevano la consegna e si rendevano irreperibili. Solo a questo punto si rendeva conto del raggiro in cui era incappato e, ricordandosi anche quanto letto sulla locandina realizzata dall’Arma e vista affissa in paese, non esitava a sporgere denuncia presso la Stazione Carabinieri di Andretta. Grazie agli elementi forniti dalla vittima, i Carabinieri riuscivano ad identificare i due truffatori che, alla luce delle evidenze emerse, sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.