Menu
Mostra menu

Comunicati Stampa

Sorpresi dopo aver svaligiato due abitazioni
Comando Provinciale di Padova - Este (PD), 31/10/2018 14:49
Nella serata di ieri, 30 ottobre, in Borgo Veneto (PD), località Saletto, militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Este (PD) durante un servizio di perlustrazione finalizzato al contrasto dei reati predatori, traevano in arresto per furto in abitazione di un 25enne, residente a Borgo Veneto e un croato 52enne, domiciliato in provincia di Rovigo.
Gli stessi fermati a bordo di una FORD Focus, poi risultata intestata ad un prestanome, venivano trovati in possesso di monili in oro e denaro contante per un valore di circa 1.000 euro. Tenuto conto dei precedenti di polizia dei due soggetti gli operanti hanno approfondito gli accertamenti appurando che si erano resi protagonisti di due furti in abitazione commessi, poco prima, nel comune di Campodoro (PD) e Piazzola sul Brenta (PD).
La successiva perquisizione domiciliare eseguita nei rispettivi domicili consentiva di rinvenire ulteriori preziosi e denaro contante per ulteriori 1.500 euro, che gli stessi non riuscivano a giustificarne il possesso.
Per tale ragione i militari hanno proceduto all’arresto dei due soggetti per i reati di furto aggravato in abitazione e per ricettazione, provvedendo alla restituzione ai legittimi proprietari di quanto rinvenuto nell’autovettura.
Sono in corso ulteriori accertamenti per stabilire l’esatta provenienza del restante materiale, sottoposto a sequestro.
Al termine dell’attività i due sono stati associati alla Casa Circondariale di Rovigo.