Menu
Mostra menu

Comunicati Stampa

Scoperto mini market della droga: tre arresti.
Comando Provinciale di Rimini - Cattolica (RN), 21/11/2019 10:32

Nell’ambito dell’incessante azione di contrasto allo spaccio di stupefacenti posta in essere dai Carabinieri della Compagnia di Riccione, è scattata nella serata di ieri una nuova operazione condotta dai militari della Tenenza di Cattolica, conclusasi con l’arresto di tre giovani, due uomini (B.C. classe 97 e D.R. A. classe 90) ed una donna B.S.F. (classe 96).
I carabinieri stavano indagando da tempo sul fenomeno dello spaccio nelle strade di Cattolica e ieri, durante un servizio perlustrativo, sono stati richiamati dall’atteggiamento sospetto dei due uomini - entrambi di origine napoletana ma residenti a Cattolica da tempo – i quali si aggiravano con fare sospetto nei pressi di alcuni locali del centro.
Quindi, fermati per un controllo, i due uomini hanno da subito assunto un atteggiamento nervoso, tale da indurre i carabinieri ad approfondire le ricerche estendendo la perquisizione presso il domicilio di B.C. ove si trovava alloggiato come ospite anche D.R. A.
Ed ecco che una volta a casa i militari hanno scoperto un vero e proprio market dello stupefacente, sorprendendo anche la donna – convivente di B.C. -, ignara del controllo, intenta a sistemare i vari “prodotti”.
La perquisizione ha permesso di rinvenire 1 Kg di Hashish, nonché nr. 34 dosi di cocaina del peso di gr. 17 circa e una confezione di gr.4 di Marijuana. Inoltre era presente tutto l’occorrente per il confezionamento dello stupefacente ed un bilancino di precisione.
Per tutti e tre sono così scattate immediatamente le manette ed inoltre, sulla base di tutti gli elementi raccolti, il Sost. Proc. di turno – dott. B., informato dai militari di Cattolica, ha disposto il carcere per tutti gli arrestati, accompagnati presso le case circondariali di Rimini e Forlì, in attesa della convalida dell’arresto.