Menu
Mostra menu

Comunicati Stampa

Possesso di sostanze stupefacenti, 22enne denunciato.
Comando Provinciale di Viterbo - Viterbo, 29/04/2020 13:26
I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Viterbo hanno arrestato un 22enne, residente a Viterbo nella frazione di Bagnaia e domiciliato a Roccalvecce.
Fermato per un controllo nei pressi del quartiere Carmine, il giovane non forniva valide giustificazioni per il fatto che si trovasse in quel luogo in tempi di emergenza coronavirus, circostanza che già insospettiva i militari. 
Nel corso degli accertamenti più approfonditi sulla propria autovettura, i carabinieri sentivano un forte odore di stupefacente provenire dall’abitacolo, motivo per cui procedevano alla perquisizione del mezzo, rinvenendo abilmente nascosti due involucri di sostanza stupefacente di tipo marijuana del peso totale di 110 grammi. La sostanza era già suddivisa in “cime” pronta per essere venduta al dettaglio.
Il giovane è stato dichiarato in arresto per detenzione ai fini di spaccio e messo a disposizione della Procura di Viterbo.