Menu
Mostra menu

Comunicati Stampa

Droga e alcool: due persone arrestate.
Comando Provinciale di Rimini - Riccione (RN), 28/09/2019 11:00
Ieri 26 settembre 19, verso le ore 20.30, nel corso di un servizio perlustrativo di controllo del territorio esteso nell’area di Morciano di Romagna (RN), l’equipaggio della Sezione Radiomobile della Compagnia CC di Riccione, interveniva presso la sala giochi “Caffè e Scommesse”, di via Roma ove era stato segnalato un individuo che, in evidente stato di alterazione psicofisica – verosimilmente causata dall’abuso di sostanze alcooliche e stupefacenti - stava disturbando alcuni avventori. Alla vista dei militari, lo stesso rifiutandosi di fornire le proprie generalità, cominciava ad ingiuriare e minacciare gli operanti fino ad assumere un comportamento aggressivo. I Carabinieri, dopo essere riusciti a bloccarlo traevano in arresto per Resistenza e Oltraggio a un Pubblico Ufficiale D. E., cittadino albanese classe 87, sottoponendolo a disposizione dell’autorità giudiziaria di Rimini in attesa del rito direttissimo. 
Verso le ore 22:30 circa, in Misano Adriatico (RN), i Carabinieri della locale stazione, nel corso di un mirato servizio di prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti, traevano in arresto per Detenzione e  spaccio di sostanze stupefacenti, un giovane di origini riminesi tale T. M. classe 80. Nella circostanza, i militari dipendenti, a seguito di specifica attività di osservazione, controllo e pedinamento, procedevano a bloccarlo e, dopo essere stato sottoposto a perquisizione personale e domiciliare, veniva trovato in possesso di gr. 12 di cocaina, suddivisa in dosi già predisposte per la cessione a terzi. Lo stesso veniva messo a disposizione dell’autorità giudiziaria di Rimini in attesa del rito direttissimo.