Menu
Mostra menu

Comunicati Stampa

Droga: abitazione utilizzata come base per lo spaccio. Arrestato
Comando Provinciale di Caltanissetta - Gela (CL), 19/04/2021 09:35
La mattina del 16 aprile 2021, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Stazione di Riesi, supportati da una unità cinofila del Nucleo Cinofili di Villagrazia (PA), hanno arrestato un 19enne di Riesi.
I militari dell’Arma, nel corso di un servizio di controllo straordinario del territorio disposto dal Reparto Territoriale di Gela, insospettiti dal continuo via vai di giovani dalla abitazione di V.S.G., hanno fermato per un controllo uno di questi ragazzi che era appena uscito dall’abitazione sospetta, trovandolo in possesso di una dose di marijuana.
Durante la successiva perquisizione domiciliare, i militari dell’Arma hanno trovato a casa dell’arrestato circa 15 gr di marijuana, gr. 2 di hashish, 830,00 euro provento dell’attività di spaccio e tutto il materiale occorrente per il confezionamento delle dosi.
Alla vista dei Carabinieri, il giovane ha tentato di disfarsi dello stupefacente lanciandolo in strada da una finestra, ma l’azione è stata notata da uno dei militari che lo ha recuperato.
L’arrestato, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Caltanissetta è stato ristretto agli arresti domiciliari in attesa della convalida dell’arresto. Il Giudice per le Indagini Preliminari di Caltanissetta, sabato 17 aprile, ha convalidato l’arresto, applicando a V.S.G. la misura dell’obbligo giornaliero di presentazione ai Carabinieri.