Menu
Mostra menu

Comunicati Stampa

Dosi di cocaina in tasca, pusher in arresto.
Comando Provinciale di Bergamo - Bergamo, 30/11/2020 10:15
I militari della Compagnia Carabinieri di Bergamo hanno arrestato un uomo, 56enne con precedenti vari, sorpreso nell’atto di cedere dello stupefacente.
Bergamo, nella tarda mattinata di domenica, un Carabiniere libero dal servizio, nel rincasare con la propria auto, ha notato un uomo, di origine marocchina e con precedenti vari in materia di stupefacenti, circolare con fare sospetto a bordo della propria bici all’altezza di via Stezzano. Dopo aver allertato i propri colleghi, il militare ha seguito il malvivente per un paio di chilometri, fermandolo con l’ausilio della pattuglia dei Carabinieri della Stazione di Stezzano nel frattempo intervenuta. Nel corso del successivo controllo, l’uomo è stato trovato in possesso di 17 dosi di cocaina, già pronte per essere vendute, poste all’interno di un astuccio per chewing-gum nascosto nei pantaloni. Gli ulteriori accertamenti, hanno consentito poi di individuare e perquisire l’abitazione dello stesso, al cui interno, mischiati con la biancheria, i militari hanno trovato ulteriori 80 grammi di cocaina, 15 grammi di hashish, materiale per il confezionamento e 800 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio. 
Il denaro e lo stupefacente sono stati posti sotto sequestro, mentre l’uomo, condotto in caserma, è stato dunque dichiarato in arresto, in attesa del giudizio direttissimo dinanzi al GIP del Tribunale di Bergamo.