Menu
Mostra menu

Comunicati Stampa

Detenzione abusiva di armi: arrestato cittadino romeno
Comando Provinciale di Roma - Roma, 30/01/2019 11:25
I Carabinieri della Stazione di Roma Casalotti hanno arrestato un cittadino romeno di 49 anni, per detenzione abusiva di armi e ricettazione. 
I militari erano da tempo sulle tracce dell’uomo, poiché era stato segnalato quale possessore di un’arma da fuoco e di numerosi proiettili pronti per l’uso: una volta individuato e bloccato per le vie della Capitale, i Carabinieri hanno effettuato un rastrellamento di un terreno di campagna, dove spesso era stata notata la presenza dell’uomo. Nascosta tra i cespugli, i Carabinieri hanno rinvenuto l’arma all’interno di un contenitore di plastica, con 94 proiettili calibro 7,65. 
Dagli accertamenti effettuati, i militari hanno appurato che l’arma è risultata denunciata rubata nel mese di febbraio dello scorso anno, durante un furto in abitazione, motivo per cui è scattata la denuncia per ricettazione. 
Il 49enne, dopo l’arresto è stato accompagnato in caserma, dove sarà trattenuto, in attesa della celebrazione del rito direttissimo presso il Tribunale di Roma.