Menu
Mostra menu

Comunicati Stampa

A PETTO D’UOMO E IN CIMA D’ALBERO
Comando Carabinieri per la Tutela Forestale Roma - Roma, 28/02/2018 11:53

“A PETTO D’UOMO E IN CIMA D’ALBERO:
Curiosità botaniche sugli alberi monumentali”


Presso il Punto Informativo del Comando Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari Carabinieri (CUFAA) in Via Antonio Salandra, 44 Roma, il 6 marzo 2018 alle ore 18.00 si terrà l’incontro “A PETTO D’UOMO E IN CIMA D’ALBERO: Curiosità botaniche sugli alberi monumentali”. Primo appuntamento di marzo del ciclo “I MARTEDI DELLA NATURA”, proposto dal CUFAA ad ingresso libero. 
La dr.ssa Angela Farina, del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali – Direzione Foreste, e il dr. Andrea Maroè, funzionario della Regione Friuli Venezia Giulia, racconteranno aneddoti e curiosità botaniche sugli alberi monumentali. 

Secondo la magistrale definizione di Antoine De Saint Exupèry: “...L’albero è quel potere che lentamente sposa il cielo.” Si può rimanere incantati a guardare alberi particolari, belli, maestosi, ma è importante capire cosa si intenda con il termine “monumentale”. Perché sono necessarie caratteristiche ben precise, definite per legge, per guadagnare tale definizione. Grazie all’art. 7 della legge 14 gennaio 2013, n°10, l’Italia ha stabilito la definizione giuridica di “albero monumentale” ed in base al disposto di tale articolo è stato anche realizzato un primo censimento sul suolo nazionale. 

Angela Farina della Direzione Foreste del  M.I.P.A.A.F., si occupa del settore, e nel corso dell’incontro, raccontando curiosità e dettagli tecnici, ci farà scoprire un mondo poco conosciuto ai più. 

Insieme a lei un altro tecnico appassionato e competente: è Andrea Maroè, funzionario della Regione Friuli Venezia Giulia che ha seguito negli ultimi anni il censimento a livello locale, ma è anche “tree climber” ed esperto delle cure necessarie che, a volte, occorre somministrare ai “giganti verdi”. L’appuntamento è, dunque, per martedì sera. Saranno i relatori a condurre il pubblico nell’affascinante mondo degli alberi monumentali.