Menu
Mostra menu

Se un tuo amico è in difficoltà e viene deriso [1]

La prima e più efficace forma di difesa dal bullismo è la prevenzione, che nasce direttamente dalla capacità di “fare squadra” tra adulti e adolescenti, al fine di favorire la costruzione di un tessuto sociale in cui, sulla base dell’esempio dei “grandi”, i “piccoli” imparino a tessere relazioni interpersonali fondate su: tolleranza, rispetto, collaborazione e solidarietà. 
Tale risultato lo si raggiunge solo attraverso un percorso fatto di tante tappe, ciascuna ugualmente necessaria, e che sono: 
- fiducia nel prossimo;
- rispetto per se stessi e per gli altri;
- maggior coinvolgimento nella vita familiare e scolastica;
- sviluppo di una coscienza identitaria e non relativista;
- ricorso al dialogo quale strumento di analisi e soluzione dei problemi.