Menu
Mostra menu

Ricompense ed Encomi

Encomio Solenne del Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri
19/12/2001, Appuntato
Giuseppe DI SANTO
"Con generoso slancio e cosciente sprezzo del pericolo si introduceva ripetutamente, nonostante l’incombente pericolo di crollo, all’interno di un edificio sventrato da un’esplosione, riuscendo a trasportare all’esterno un’anziana donna ferita e a condurre in salvo, unitamente ai vigili del fuoco, altre tre persone rinvenute in stato confusionale. Concorreva successivamente, scavando a mani nude, nell’opera di soccorso di due donne rimaste bloccate sotto le macerie. Chiaro esempio di elette virtù civiche e non comune senso del dovere".

(Come prima attestazione di merito)
Ortona (Chieti), 27 giugno 2001