Menu
Mostra menu

Roma, 11 e 12 maggio 2005

Seminario internazionale "Criminalità in agricoltura: metodologie di indagine per il contrasto alle frodi"
L'11 ed 12 maggio 2005, presso la Scuola Ufficiali Carabinieri e la "Sala Caduti di Nassirya", ha avuto luogo il Seminario internazionale "Criminalità in agricoltura: metodologie di indagine per il contrasto alle frodi", organizzato dal Comando Carabinieri Politiche Agricole, in partenariato con la Gendarmeria Nazionale francese e la Guardia Civile spagnola, nel quadro del Programma Comunitario "AGIS 2004" dell'Unione Europea.
Il Seminario è stato inaugurato dal Ministro delle Politiche Agricole e Forestali, On. Gianni ALEMANNO, ed ha visto la partecipazione di 44 delegati in rappresentanza di 22 Paesi dell'U.E., di Romania e Bulgaria, nonché l'intervento di alti esponenti del mondo istituzionale.
Il Comandante Generale dell'Arma Gen. C.A. Luciano GOTTARDO, nell'introdurre i lavori, ha auspicando una fattiva cooperazione tra gli Stati europei nel contrasto alla criminalità in agricoltura, attraverso lo scambio di esperienze operative, evidenziando, altresì, l'impegno dell'Arma nel contrasto allo specifico settore.
Al termine dei lavori è stato discusso un documento finale, quale base per una futura metodologia comune d'indagine ed una più stretta sinergia per il contrasto alla criminalità in agricoltura.