Menu
Mostra menu
Gen.C.A. Giacomo Giulio Maria Ponzio
Gen.C.A. Giacomo Giulio Maria PonzioNato a Milano il 2 dicembre 1865 -deceduto a Torino il 13 maggio 1939.Allievo nel Collegio Militare di Milano il1° ottobre 1878 e quindi nell’Accade-mia Militare dal 1° gennaio 1882. No-minato Sottotenente d’Artiglieria il 27agosto 1884, Tenente nel 6° e nel 29°Reggimento d’Artiglieria. Nominato Ca-pitano, fu ammesso alla Scuola diGuerra. Successivamente ricoprì inca-richi di Stato Maggiore e presso il 21°Reggimento d’Artiglieria e quindi il 5°Reggimento Bersaglieri. Promosso Mag-giore, fu destinato alla Scuola di Guerraove vi rimase sino alla nomina a Colon-nello l’11 giugno 1914 e il 13 settembresuccessivo fu nominato Capo di StatoMaggiore del 1° Corpo d’Armata, inca-rico nel quale prese parte alle primefasi della Prima Guerra Mondiale. Mag-giore Generale il 1° settembre 1915, as-sunse l’incarico di Comandante dellaBrigata Bergamo per svolgere altri inca-richi connessi al grado rivestito. Il 20giugno 1918 fu promosso al grado di Te-nente Generale per essere destinato alComando del 6° prima e 8° Corpo d’Ar-mata poi. Assunse, quindi, le funzionidi Comandante del Corpo d’Armata diTrento per l’omonima provincia. Dal 23novembre 1921 al 4 gennaio 1925, fuComandante Generale dell’Arma deiCarabinieri Reali, assumendo il gradodi Generale di Corpo d’Armata il 1° feb-braio 1922. Fu richiamato il 2 febbraio1929 e posto a disposizione per incari-chi speciali, cessando dal servizio il 2dicembre 1931. La maggior onorifi-cenza attribuitagli fu la Croce di Com-mendatore dell’Ordine Militare diSavoia. Venne decorato di Medagliad’Argento al Valor Militare.