Menu
Mostra menu
Gen. C.A. Roberto Jucci

Gen.C.A. Roberto JucciNato a Cassino (Frosinone) il 19 febbraio 1926. Il 7 maggio 1944 fu ammesso all’Accademia Militare di Lecce.
L’11 novembre 1945 fu nominato Sottotenente di Fanteria e assegnato alla Divisione Folgore. Nei gradi da Tenente a Tenente Colonnello prestò servizio presso il Reparto Esplorante “Granatieri di Sardegna”, il Gabinetto del Ministro della Difesa e il 17° Reggimento di Fanteria. Sempre da Tenente Colonnello fu in forza al Raggruppamento Unità Speciali dal 1967 al 1971. Promosso Colonnello il 31 dicembre 1971, venne trasferito alla Scuola di Guerra e quindi al 183° Reggimento Fanteria quale Comandante.
Promosso Generale di Brigata nel 1976, ricoprì le funzioni di Capo del II Reparto dello SME. Divenuto Generale di Divisione il 31 dicembre 1979, continuò a svolgere le funzioni di Capo del II Reparto per assumere, nel 1980, il Comando della Divisione Meccanizzata “Mantova”.
Il 31 dicembre 1983 fu promosso Generale di Corpo d’Armata e dal 10 febbraio 1984 assunse l’incarico di Sottocapo di Stato Maggiore della Difesa. Dall’8 gennaio 1986 al 20 aprile 1989 fu Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri.
Tra le molte onorificenze di cui è insignito, si ricorda quella di Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.