Menu
Mostra menu
Gen.C.A. Remo Gambelli
Gen.C.A. Remo GambelliNato a Bologna il 23 febbraio 1880 - deceduto a Canale Monterano (RM) il2 agosto 1976.Allievo dell’Accademia Militare il 30ottobre 1899. Nominato Sottotenented’Artiglieria il 2  agosto 1902 e asse-gnato, il 3 dicembre 1902, al 13° Reg-gimento d’Artiglieria da Campagna, as-sumendo incarichi di comando in altrireparti d’Artiglieria. Dopo aver frequen-tato la Scuola di Guerra fu promossoCapitano prestando servizio in incarichidi Stato Maggiore. Prese parte allaPrima Guerra Mondiale con il grado diCapitano, Maggiore e Tenente Colon-nello. Promosso Colonnello il 13 giugno1926, in forza al 13° Reggimento d’Ar-tiglieria da Campagna fu assegnato alMinistero della Guerra. Generale diBrigata d’Artiglieria in data 21 settembre1933, continuò ad assumere incarichidi comando e di Stato Maggiore. Gene-rale di Divisione dal 1° gennaio 1937,resse il comando della Divisione diFanteria del Metauro e quindi del Corpod’Armata autotrasportabile.Il 20 luglio 1939, fu nominato Generaledi Corpo d’Armata e assunse il comandodel Corpo d’Armata di Cremona e diquello di Roma e quindi dell’VIII Corpod’Armata mobilitato.Dal 27 agosto 1940 al 22 febbraio 1943fu Comandante Generale dell’Arma deiCarabinieri Reali. Dal 1° marzo 1943al 31 luglio 1944 fu incaricato dellefunzioni di Direttore Generale PersonaleSottufficiali e truppa presso il Ministerodella Guerra. La maggior onorificenzaattribuitagli fu il titolo di Grande Uffi-ciale dell’Ordine dei Santi Maurizio eLazzaro. Fu decorato di 2 Medaglied’Argento e di 1 Medaglia di Bronzo alValor Militare.