Menu
Mostra menu

Eventi

Il link apre il profilo ufficiale del CoESPU presente su twitter.com in una nuova finestra del browser     Il link apre il profilo ufficiale del CoESPU presente su facebook.com in una nuova finestra del browser

INL – CoESPU: corso di istruttori di tiro in Ruanda
Ruanda ,  15-27/08/2016
2 1

I compiti delle forze di polizia a livello internazionale e le risorse necessarie per operare in modo efficace nell’ambito delle moderne operazioni di pace a carattere multidimensionale risultano sempre più complessi. In tal senso gli Stati Uniti rappresentano un forte sostenitore del ruolo svolto dalle forze di polizia e della legge nelle missioni internazionali.

Un esempio tangibile di tale orientamento è rappresentato dal programma statunitense IPPOS (International Police Peacekeeping Operations Support Program), promosso dal Dipartimento di Stato Americano – Ufficio dell’ “International Narcotics e Law Enforcement Affairs” (INL).

Tale programma riconosce la concreta necessità di “Peacekeepers” sempre più qualificati, in grado di partecipare professionalmente alle operazioni di pace delle Nazioni Unite, fornendo supporto ed assistenza in favore delle organizzazioni nazionali impegnate nella delicata fase della ricostruzione dei paesi affetti da conflitti interni.

Il programma IPPOS prevede attività formative e di supporto nella fase di pre-schieramento, finalizzate al miglioramento delle capacità dei paesi contributori nel fornire tempestivamente, nell’ambito delle attuali operazioni di pace, forze di polizia ben addestrate ed adeguatamente equipaggiate. Dal 2010 il programma IPPOS-INL ha contribuito all’addestramento delle “Formed Police Units” (FPU) e degli operatori di polizia delle Nazioni Unite in Togo, Burkina Faso, Mali, Nepal, e Giordania; per un totale di 2.033 unità schierate nelle missioni UN ad Haiti, in Liberia e in Darfur.

Sulla base del successo di precedenti collaborazioni con il Centro di Eccellenza per le Stability Police Units (CoESPU), l’INL, nel confermare il proprio supporto anche per il 2016, ha proposto un programma di cooperazione articolato su due specifiche attività addestrative. La prima in Ruanda a guida INL con la collaborazione del CoESPU, la seconda capeggiata da questo Centro a favore dell’Indonesia.

Il Ruanda è uno paesi aderenti al programma IPPOS per l’addestramento delle FPU nella fase di pre-immissione in teatro operativo. Nel corsi di recenti attività, gli istruttori dell’IPPOS hanno rilevato la necessità di un ulteriore specifico addestramento sull’uso delle armi da fuoco in favore delle forze di polizia Ruandesi. Pertanto l’ INL ha proposto uno stage di 13 giorni, dal 15 al 27 Agosto 2016, in Ruanda, basato sulla didattica “training of trainers”, invitando il CoESPU a collaborare all’iniziativa con propri istruttori di tiro qualificati.

Il Centro, aderendo alla richiesta, ha inviato un team di istruttori specializzati nell’addestramento al tiro, nel montaggio-smontaggio-manutenzione delle armi da fuoco nonché nel loro impiego tattico in teatro operativo.

Il CoESPU, quale unico centro di formazione Italiano ufficialmente riconosciuto dal Dipartimento di Peacekeeping delle Nazioni Unite, considera tale evento una grande opportunità di reciproca collaborazione utile a condividere e consolidare comuni competenze e conoscenze, rafforzando ulteriormente il partenariato Italia-USA a supporto   delle operazioni di pace a egida UN. Una cooperazione importante che, oggi più che mai, rende il CoESPU particolarmente orgogliosi del proprio contributo fornito a livello internazionale.