Menu
Mostra menu

Eventi

Il link apre il profilo ufficiale del CoESPU presente su twitter.com in una nuova finestra del browser     Il link apre il profilo ufficiale del CoESPU presente su facebook.com in una nuova finestra del browser

Celebrazione del 70° Anniversario delle Nazioni Unite
Vicenza (VI) ,  12/06/2015
70_02 70_01

La Carta delle Nazioni Unite è stata sottoscritta a San Francisco negli Stati Uniti il 26 giugno 1945, ed è entrata in vigore il 24 ottobre 1945. Con la ratifica di questo atto istitutivo da parte della maggioranza dei suoi firmatari, tra cui i cinque membri permanenti del Consiglio di Sicurezza, veniva sancita la nascita ufficiale delle Nazioni Unite.

"Noi popoli delle Nazioni Unite .....": il preambolo della Carta delle Nazioni Unite inizia con queste semplici parole che hanno particolare risonanza. Questa frase racchiude in se non solo i grandi ideali delle Nazioni Unite, ma suggerisce come gli stessi possano essere realizzati.
Infatti le Nazioni Unite sono un'organizzazione intergovernativa. Creata per servire le popolazioni e subordinata alla volontà delle popolazioni.

Il 24 ottobre rappresenta l’anniversario della fondazione delle Nazioni Unite e tale data è stata celebrata come giornata ufficiale delle Nazioni Unite sin dal 1948. Nel 1971 l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha raccomandato che tale giorno fosse osservato dagli Stati Membri quale pubblica festività.

Quest'anno la Comunità delle Nazioni Unite celebrerà il 70 ° anniversario dell’ ONU. La creazione delle Nazioni Unite e l'adozione della sua Carta nel 1945 hanno rappresentato un grande risultato in tempi di guerra e di sconvolgimenti. Fin dalla sua fondazione l'ONU ha lavorato instancabilmente per mantenere le promesse contenute nella sua Carta, conseguendo importanti successi. Tuttavia dopo 70 anni l'umanità continua a combattere contro i conflitti, la fame, le malattie e le altre minacce connesse allo sviluppo di un mondo globalizzato ed in rapida evoluzione.

La celebrazione mondiale del 70° anniversario delle Nazioni Unite si propone di onorare gli sforzi compiuti per lo sviluppo dell’Organizzazione, nonché il lavoro svolto a salvaguardia della sicurezza globale e dei diritti umani, nell’intento di riunire la comunità internazionale sotto una causa comune in grado di garantire un’ Organizzazione delle Nazioni Unite più forte per realizzare un mondo migliore.
Per questo grande evento l'ONU ha creato un nuovo logo ufficiale. Il suo impiego è raccomandato nell’ambito di progetti educativi e di sensibilizzazione pubblica inerenti gli obiettivi fissati nella Carta delle Nazioni Unite, per attività di pubblica informazione in merito al ruolo delle Nazioni Unite nel mondo contemporaneo, e per promuovere un dibattito globale sulle UN nel loro settantesimo anniversario e sul loro operato nel mondo contemporaneo.

Tra le molte iniziative per celebrare l’evento, l’ UNRIC-Italia, Centro Regionale di Informazione delle Nazioni Unite in Italia, ha intrapreso a Vicenza una campagna fotografica volta a ritrarre i partners UN più autorevoli unitamente al logo ufficiale creato per il 70° anniversario. Questa galleria di immagini di autorità civili e militari, sostenitori e rappresentanti delle organizzazioni che vantano una consolidata storia di cooperazione con l'Ufficio Italiano delle Nazioni Unite sarà resa pubblica sul sito ufficiale dell’UNRIC con la presentazione della versione italiana del logo “UN70. Nazioni Unite Forti. Un mondo migliore” (“70UN. Strong United Nations. A better world”). Nel celebrare questa consolidata collaborazione, l'iniziativa mira a rafforzare ed aumentare la pubblica consapevolezza del ruolo delle Nazioni Unite, mostrando la natura composita dei partners e delle attività di UNRIC-Italia.

Tra i primi ospiti invitati ad essere ritratti risulta presente anche il nostro Comandante, Generale di Brigata Paolo Nardone, Direttore del CoESPU, che prontamente ha aderito a questa iniziativa.
Mi piace sottolineare che il nostro Centro di Eccellenza per le Stability Police Units rappresenta l'unico centro di addestramento Italiano ufficialmente riconosciuto dal Dipartimento delle Nazioni Unite per le Operazioni di Mantenimento della Pace.

L’immagine del nostro Comandante con il logo “70° UN” rappresenta simbolicamente il forte legame di cooperazione tra il CoESPU e l’Organizzazione delle Nazioni Unite, regolato anche da un apposito protocollo di intesa.

Un altro importante riconoscimento per tutti noi che ci rende orgogliosi del nostro operato.
Grazie Nazioni Unite. Grazie CoESPU.